lunedì 13 dicembre 2010

Il testimonial che uccide

Faccio subito seguito al post precedente (Le pari opportunità di Belen) e vi segnalo lo spot dell'ultimo libro di Marra. Anche qui, non hanno potuto fare a meno di usare un testimonial. E chi, se non Manuela Arcuri, era più adatta a pubblicizzare un manoscritto? Non farete mica gli snob? I soliti intellettualoidi con la puzza sotto il naso. Dovreste apprezzare, invece, la perfetta recitazione dell'attrice, che pare realmente terrorizzata nel raccontare la trama di questo thriller. Ah, non è un thriller? Eppure si parla di "strategggismo sentimentale" (non è un refuso il mio: la Arcuri cede volontariamente all'inflessione del dialetto romanesco, perché come sono strateggici i romani, non lo è nessuno). Insomma, compratelo, che è "bellissimo".

video

1 commento: