giovedì 7 ottobre 2010

Tanti auguri a me

Mi concedo un post autocelebrativo e festeggio così i miei 35 anni. È la mia vera età, non quella percepita (che credo si attesti attorno ai 15-16 anni), né quella “ridotta” di qualche anno perché per le donne è disdicevole invecchiare. Chissà perché poi. Immagino per un antico retaggio secondo il quale nell’antichità venivano preferite le donne con un’età il più lontano possibile dalla menopausa, per garantire dei matrimoni fruttiferi. Nella nostra antichità attuale invece, vengono comunque preferite le donne giovani a scopo matrimonio, sempre quelle giovani a scopo intrattenimento durante il matrimonio, e quelle giovani ma sterili nelle aziende. Ma io me ne frego, perché oggi è il mio compleanno e voglio pensare positivo. Del resto, dal 1975 molte cose sono effettivamente migliorate. In quell’anno Bill Gates gettava le basi per la nascita dell’informatica fondando la Microsoft Corporation. Il Parlamento varò la legge sul divieto di fumo nei locali pubblici. E venne anche riformato il diritto di famiglia, sancendo la parità giuridica fra coniugi, attribuendo a entrambi la patria potestà, eliminando l’istituto della dote (!), introducendo la comunione dei beni e riconoscendo pari diritti e dignità ai figli nati fuori dal matrimonio.
Sono contenta di essere nata nel ‘75. E per festeggiare vi lascio con un classico che non stufa mai, registrato proprio in quell'anno da John Lennon, in un album che riproponeva i classici rock degli anni ‘50. Il video è stato realizzato nel 1983 da Yoko Ono. Una delle poche donne che hanno avuto una posizione dominante nella vita degli uomini. E che ne ha anche abusato. Ma è sempre il mio compleanno, per cui dico: beata lei.





P.S.: ci stava bene anche Woman, sempre di Lennon, ma non volevo calcare troppo la mano.

7 commenti:

  1. beh dai il 1975 è anche l'anno in cui Margaret Thatcher diventa leader del partito conservatore inglese. e in cui una ragazza di diciotto anni con l'aiuto del fidanzato e di un altro complice, uccide a revolverate tutta la propria famiglia: padre, madre, fratello e nonni materni(fonte: wikipedia).vedi a trattar con le giovani cosa succede...
    comunque benvenuta nel club.

    RispondiElimina
  2. Complimenti, bellissimo blog, ben scritto e ricco di piccole sacrosante verità. E, visto che ci siamo, anche buon compleanno!

    RispondiElimina
  3. Mannagia sono in ritardo, ad ogni modo BUON COMPLEANNO !

    RispondiElimina
  4. Benedetta buon compleanno, scusa il ritardo!!!!e aspetto sempre la tua candidatura...

    RispondiElimina
  5. Non vi preoccupate. Il ritardo, su questo blog, gode di tutta la mia comprensione.

    RispondiElimina
  6. "Nella nostra antichità attuale" è favoloso!
    Gli auguri li ho già fatti a suo tempo (donna NON in ritardo...almeno per una volta...) ma volevo dirti che secondo me questo è stato il post più bello che hai scritto fin'ora.
    un bacio e....sto attendendo tue per i festeggiamenti :-)
    Chiara

    RispondiElimina